Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

Avvalimento appalto integrato

Pubblicato il 09/09/2008
Pubblicato in: L'esperto risponde
In un appalto integrato (nella fattispecie, è richiesto il progetto esecutivo), se il concorrente (impresa) non ha nel proprio organico le necessarie e idonee risorse progettuali, deve necessariamente rivolgersi all’esterno. Poiché il codice contratti (D. Lgs. n. 163/2006) ammette l’avvalimento per le imprese (art. 49), nel caso dell’appalto integrato, si chiede se questa “unione” delle due entità (impresa-concorrente e progettista): a. può o deve essere ricompressa nella disciplina dell’avvalimento; b. può rientrare nei casi di raggruppamento temporaneo di imprese (ATI); c. il concorrente può solo indicare, in sede d’offerta, il progettista. Pertanto, come deve inquadrare la stazione appaltante il rapporto tra queste due entità, alla luce delle disposizioni vigenti?
 Allegati
Scarica

Utilità