Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

Attività lavorativa in una giornata festiva

Pubblicato il 02/08/2016
Pubblicato in: Pubblico Impiego

QUESITO:

Un dipendente che svolge la sua attività in una giornata festiva, essendo stato preventivamente collocato in servizio in tale data, ha diritto a compensi ulteriori e/o al recupero della giornata?

RISPOSTA:

La risposta è negativa per una parte rilevante della giurisprudenza, anche della Corte di Cassazione, nonché per l’Aran, il Dipartimento della Funzione Pubblica e la Ragioneria Generale dello Stato. Viene messo in evidenza che la erogazione della indennità di turno festiva deve essere considerata come onnicomprensiva.

Si deve sottolineare che per una parte della giurisprudenza, anche della Corte di Cassazione, sia pure non di recente, e per le organizzazioni sindacali in questo caso occorre dare corso alla remunerazione ex articolo 24 del CCNL 14.9.2000 (cd code contrattuali) ed al recupero della giornata. E’ da considerare acquisito che tale disposizione si applichi nel caso di dipendente che svolge in modo aggiuntivo rispetto al proprio normale orario di lavoro tali prestazioni.

 

A. BIANCO

Fonte: OGGIPA


Utilità