Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

Lavori aggiuntivi di importo inferiore al 20% dell'ammontare complessivo

Pubblicato il 03/05/2017
Pubblicato in: Osservatorio appalti

QUESITO:

Si chiede se gli atti di sottomissione, relativi ad un contratto di opere pubbliche stipulati in forma pubblico-amministrativa, debbano rivestire la stessa forma nel caso in si riferiscano a lavori aggiuntivi di importo inferiore al 20% dell'ammontare complessivo del contratto principale, ovvero se sia sufficiente una scrittura privata.

 

RISPOSTA: {reg}

Fatte salve disposizioni interne della stazione appaltante, la scrittura privata è lo strumento ordinario.

{/reg}


Utilità