Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

Tutela della concorrenza, partecipazione in Ati e scelta dei criteri di valutazione

Pubblicato il 05/10/2009
Pubblicato in: Sentenze
il diritto della concorrenza interno, che riproduce essenzialmente quello comunitario, è sì volto a contrastare le intese restrittive, le concentrazioni e l’abuso di posizione dominante, ma se e soltanto se, rispettivamente, le intese abbiano per oggetto o per effetto di impedire, restringere o falsare in maniera consistente il gioco della concorrenza all'interno del mercato nazionale o in una sua parte rilevante
 Allegati
Scarica
Scarica
Scarica

Utilità