Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

Tar Veneto, Venezia, 13.03.2009 n. 625

Pubblicato il 18/03/2009
Pubblicato in: Sentenze
il danno risarcibile in caso di danno ingiusto causato dalla stazione appaltante in conseguenza dell'irregolare svolgimento di una gara pubblica ? anche avente per oggetto la fornitura di beni, ovvero la prestazione di servizi, e non soltanto l?esecuzione di lavori pubblici - deve essere quantificato in relazione al mancato guadagno facendo riferimento all'art. 345 della L. 20 marzo 1865 n. 2248, all. F, (ora sostanzialmente riprodotto nell?art. 122 del D.P.R. 21 dicembre 1999 n. 554) che quantifica nel 10% dell'appalto, in via forfetaria ed automatica, il margine del guadagno presunto dell'appaltatore nell'esecuzione di appalti di lavori pubblici
 Allegati
Scarica

Utilità