Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

C.St. 26.03.2009 n. 1817

Pubblicato il 30/03/2009
Pubblicato in: Sentenze
Diniego di risarcimento del danno pur in presenza di vizi nella procedura: la illegittimità provvedimentale - pur ritenuta sussistente- non è tuttavia di per sé sola sufficiente a dar consistenza giuridica alla pretesa risarcitoria, non essendo stato provato, nè potendosi desumere aliunde, un nesso di relazione causale tra la dedotta illegittimità (mancata fissazione ad opera del Seggio di gara di criteri di massima utili alla valutazione delle offerte) e le concrete possibilità per la ricorrente in primo grado di ottenere
 Allegati
Scarica

Utilità