Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

C.St. 12.03.2009 n. 1451

Pubblicato il 18/03/2009
Pubblicato in: Sentenze
Riconoscimento dell’ anomalia dell’ offerta dell’aggiudicataria (non giustificata l’offerta quanto ai costi della sicurezza, quanto al monte ore annuo di ore lavorate assunto a base del calcolo del costo effettivo della manodopera, quanto all’incidenza IRAP/IRES.)  e conferma del diritto al risarcimento del danno, alla seconda classificata,  per la quota di appalto già eseguita, IN MANCANZA DI UN ERRORE SCUSABILE DA PARTE DELLA PA: nel giudizio di congruità, non si fa questione soltanto della generica capienza dell’offerta, ma anche della sua serietà e tale non può appunto essere considerata quell’offerta con riferimento alla quale, in sede di giustificazioni, si registri una postuma trasmigrazione dei costi da una voce all’altra.
 Allegati
Scarica

Utilità