Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

C.St. 10.02.2009 n. 749

Pubblicato il 16/02/2009
Pubblicato in: Sentenze
Richiesta accettata di ristoro dei danni subiti (danno emergente e lucro cessante) dal comportamento illegittimo di un Comune che ha impedito ad un’impresa l’esercizio dell’attività di affissione diretta sugli impianti pubblicitari, nonostante l’autorizzazione regolarmente rilasciata a suo tempo: emergono circostanze il cui insieme è  sufficiente ad ingenerare nella ricorrente la ragionevole aspettativa che l’autorizzazione fosse stata rilasciata conformemente ai suoi intenti

La pretesa della ricorrente pur non identificandosi perfettamente con il diritto soggettivo pieno al risarcimento del danno, ne condivide in larga parte i caratteri, essendo la società ricorrente innegabilmente titolare di una qualificata aspettativa al rilascio di una provvedimento favorevole da parte dell’amministrazione. E ciò sia per l’ambiguità della normativa da lei stessa introdotta sia per il comportamento tenuto degli organi comunali, proprio in relazione a tale ambiguità.
 Allegati
Scarica

Utilità