Alto Contrasto Reimposta
Iscriviti Area Riservata
Menu
Menu
Stemma

C.St. 09.12.2008 n. 6127

Pubblicato il 15/12/2008
Pubblicato in: Sentenze

a cura di Sonia Lazzini

Assolutamente illegittimo il comportamento di una Stazione Appaltante, la quale, soccombente in primo grado per aver escluso un’impresa, invece di affidare alla stessa l’appalto, ne annulla tutto il procedimento: riconosciuto il risarcimento del danno nella misura della rivalutazione monetaria del corrispettivo dalla data di adozione del provvedimento illegittimo fino a quella in cui verrà disposto l’affidamento e pagato il corrispettivo.

 Allegati
Leggi

Utilità