UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
26/11/2020 11:34
Home Articoli

Articoli Unitel

Sezione Unitel Salerno

Sezione Unitel Salerno

La nascita della sede provinciale di UNITEL Salerno, avvenuta in data 24 ottobre c.a nella sede del Comune di Palomonte, ha segnato anche un momento celebrativo con l'incontro di tutti gli associati della zona Vallo di Diano - Cilento - Golfo di Policastro Venerdì 21 u.s. nel Comune di Sapri.

L'incontro è stato organizzato dal vice presidente Ing. Cono Gallo ed ha visto la presenza del neo Presidente Provinciale, Geom. Antonio Armando Giglio, accolto con grande entusiasmo e familiarità dagli intervenuti.

Il Presidente, nel suo intervento ha voluto rimarcare la necessità di un'azione sistemica della Sezione, su una Provincia che è tra le più estese d'Italia.

Leggi tutto...
 

Banca dati per i requisiti di partecipazione alle gare d’appalto “AVCpass” - CRITICITA'

Banca dati per i requisiti di partecipazione alle gare d’appalto “AVCpass” - CRITICITA'

La raccolta delle criticità e l'elaborazione del articolo sono a cura della dott.ssa Guglielmina Olivieri Pennesi

Responsabile Ufficio Lavori Pubblici, Edilizia, Urbanistica - ANCI NAZIONALE

CRITICITA' (articolo in PDF)

Lo SBLOCCA ITALIA e la NEUROSCRITTURA LATERALE ATROFICA

A cura del Geom. Bottone Marcellino

Terzo appuntamento con il:

Testo del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 212 del 12 settembre 2014), coordinato con la legge di conversione 11 novembre 2014, n. 164 (in questo stesso supplemento ordinario alla pag. 1), recante: «Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive. ».

Geom. Bottone Marcellino - Piedimonte Matese (Caserta) – 27 novembre 2014 Email: bmarcellino@email.it

Lo SBLOCCA ITALIA? Attenti ai Funghi …

A cura del Geom. Bottone Marcellino

Secondo appuntamento con il
Testo del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 212 del 12 settembre 2014), coordinato con la legge di conversione 11 novembre 2014, n. 164 (in questo stesso supplemento ordinario alla pag. 1), recante: «Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive. ».

Convocazione CONSIGLIO Unitel

Convocazione CONSIGLIO Unitel

Ai Sigg. componenti il CONSIGLIO NAZIONALE

Ai sensi dell’art. 12 dello Statuto, la S.V. è invitata a partecipare alla riunione del CONSIGLIO UNITEL

Importante risultato della sezione Unitel Basilicata

Importante risultato della sezione Unitel Basilicata

Due componenti dell'Unitel Basilicata sono stati inclusi nel costituente gruppo di lavoro per la stesura di un testo modificativo della Legge Regionale n. 57/2000 "Usi civici e loro gestione in attuazione della Legge n. 1766/1927 e Regio Decreto n. 332/1928".

Il gruppo di lavoro e' stato istituito dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata.

Un altro passo avanti per rafforzale la presenza dell'associazione nella realtà del nostro Paese, per la crescita e il riconoscimento della professionalità del tecnico dell'ente locale.

In allegato la deliberazione di G.R. n. 1147 del 23/09/2014.

Lo SBLOCCA ITALIA? Un Burocrate mi ha detto...

UN INCONTRO SOTTO I TRALICCI del

Testo del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133 (in Gazzetta Ufficiale - serie generale - n. 212 del 12 settembre 2014), coordinato con la legge di conversione 11 novembre 2014, n. 164 (in questo stesso supplemento ordinario alla pag. 1), recante: «Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive. ».

Geom. Bottone Marcellino

Piedimonte Matese (Caserta), 15 novembre 2014

Email: bmarcellino@email.it

SBLOCCA ITALIA: nuove norme in vigore dal 12 novembre 2014

A cura dell'Ing. Franco Giuseppe Nappi -
Responsabile Tecnico del 4° Servizio del Comune di Comiziano (NA)

BREVE EXCURSUS SULLE NOVITA' IN MATERIA EDILIZIA E DEI LAVORI PUBBLICI.

Lettera alla Ragioneria Generale dello Stato

Al Ministero delle Economie e delle Finanze

Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato

L’UNITEL, Unione Nazionale Tecnici Enti Locali in questi giorni ha raccolto numerosissime segnalazioni provenienti dai responsabili degli Uffici Tecnici Comunali, in ordine alla difficoltà a rispettare il termine del 31.10.2014 per il primo invio dei dati riguardanti il monitoraggio di cui all’oggetto.

In particolare è stato segnalato che alla data odierna un consistente numero di Uffici non ha ancora completato l’iter per l’accreditamento necessario ad operare sulla BDAP; sono state altresì segnalate in maniera cospicua, anomalie di funzionamento della citata BDAP come improvvisi errori di sistema ed eccessiva lentezza nelle registrazione dei dati.

A tali problematiche, verosimilmente legate al fitto numero di utenti operanti contemporaneamente, si affiancano le ulteriori connesse al particolare periodo dell’anno durante il quale la maggior parte degli Uffici Tecnici è impegnata alla redazione dei piani triennali dei lavori pubblici da adottare, necessariamente nel corso del mese di ottobre, per consentire ai rispettivi Enti di appartenenza di approvare il bilancio di previsione 2015 entro il 31 dicembre 2014.

Per le ragioni sinteticamente sue esposte con la presente il sottoscritto Presidente dell’UNITEL, chiede una proroga di gg.30 del termine stabilito per il primo invio dei dati del monitoraggio.

Fiducioso che la presente possa trovare accoglimento invio i più cordiali saluti.

Il Presidente UNITEL

Arch. Bernardino Primiani

Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163

A cura dell'Ing. Franco Giuseppe Nappi

Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163

Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE.

Art. 84. Commissione giudicatrice nel caso di aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.

Nomina di componenti esterni alla Stazione appaltante, ecco come e quando è possibile.

ALLUVIONE GENOVA: ECCO ALCUNI MOTIVI CHE HANNO CAUSATO I RITARDI PER L'APERTURA DEI CANTIERI

ALLUVIONE GENOVA: ECCO ALCUNI MOTIVI CHE HANNO CAUSATO I RITARDI PER L'APERTURA DEI CANTIERI

Articolo a cura dell' Ing. Franco Giuseppe Nappi

Da tre anni i 35 mln di euro stanziati per la riduzione del rischio idrogeologico sono bloccati. Il Tar attribuisce la colpa alle regole previste da chi fa i bandi.

Leggi tutto...
Pagina 8 di 32

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information