UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
21/09/2020 11:22
Home Articoli Barzanò saluta il responsabile tecnico del Comune. In pensione il geometra Puricelli

Barzanò saluta il responsabile tecnico del Comune. In pensione il geometra Puricelli

AUGURI da parte di tutta l'UNITEL!!!

Dopo più di quarant'anni spesi al servizio della pubblica amministrazione, si è congedato ieri dall'ufficio tecnico del Comune di Barzanò il geometra Norberto Puricelli. Una figura divenuta negli anni punto di riferimento per il municipio di Via Manara ed in particolare per i professionisti e i cittadini che necessitavano di un consulto o un chiarimento sulle pratiche di edilizia privata o urbanistica, settore di cui il neo pensionato era responsabile.

''Ho iniziato a lavorare in Comune a Brivio nell'ormai lontano 1979'' ci ha detto il tecnico, residente proprio nel paese in riva all'Adda, il primo ente pubblico per il quale ha prestato servizio. ''A Barzanò sono arrivato nel 2001 quando sindaco era Franco Godina, per sostituire l'architetto Deborah Riva che si era appena trasferita presso un altro ente. Per un paio d'anni ho fatto la spola fra i due comuni, fino a quando nel 2003 sono diventato a tutti gli effetti responsabile dell'ufficio tecnico barzanese''.
Un comune di piccole dimensioni, ma molto attivo a livello urbanistico. Una sfida dunque stimolante per il geometra Puricelli, che si è occupato anche di questioni complesse come i noti piani integrati di intervento Beretta e Brianza due (Longoni), così come del coordinamento tecnico della piscina di Villanova, di proprietà - oltre che di Barzanò - di altre cinque amministrazioni: Casatenovo, Cremella, Missaglia, Monticello e Sirtori.
''A Barzanò mi sono trovato molto bene: la gente è squisita, e anche con i sindaci, assessori e consiglieri che si sono succeduti in questi decenni non ci sono stati mai problemi'' ha proseguito il tecnico comunale, che negli anni Novanta aveva contribuito a fondare l'Unitel (unione dei tecnici degli enti locali) di cui è stato referente provinciale, regionale e nazionale. ''In questa lunga esperienza barzanese ho anche avuto la possibilità di celebrare il matrimonio di una coppia di amici. E' stata un'esperienza indimenticabile e sicuramente nuova per me''.

Fonte: https://www.casateonline.it

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information