UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
21/11/2017 11:10
Home Articoli Lettera aperta del Presidente

Lettera aperta del Presidente

Cari amici, egregi colleghi,

L’inizio del nuovo anno porta come sempre a riflessioni sul futuro, riguardo le attività da porre in essere, riflessioni su quanto si e’ fatto.

Il 2007 ha portato nell’associazione cambiamenti non indifferenti, sia interni, vedasi l’elezione del nuovo Segretario Nazionale Discenza, che per quel che attiene all’immagine ed azione di UNITEL nel mondo professionale, con importanti accreditamenti presso le piu’ prestigiose istituzioni pubbliche, private e di formazione, l’acquisizione di partner e compagni di viaggio che sono annoverati nella classe dirigente del paese.


Tutto quanto accaduto è stato frutto della dedizione di parecchi, non moltissimi, soci, e spesso, fra voi amici, non ha avuto la giusta risonanza e considerazione, non per qualsivoglia negligenza o disinteresse, ma perché frutto di una azione lenta e di non immediata “remunerazione”.

Gli effetti di questa attività non appaiono sempre direttamente operativi rispetto alle istanze e difficoltà quotidiane, ma a nostro giudizio essa e’ necessaria nei termini impostati perchè non mirata a piccoli effetti contingenti, ma ad una legittimazione a lungo termine di UNITEL, per poter essere presente, ed ascoltata, nei consessi che contano e che indirizzano la politica economica e culturale della nazione.

Per coloro che anche accidentalmente seguono il sito ed il giornale, quelle sopra riportate non sono proposizioni astratte, perché la mera elencazione della mole di eventi, audizioni, presenze nei luoghi deputati può indurre a riflettere come questa dirigenza non miri solo a risultati di tipo sindacale, ma all’esaltazione della figura del professionista tecnico della p.a. nel tessuto sociale.

Tutto ciò comporta certo istanze e rivendicazioni, ma anche autodisciplina, volontà di migliorarsi, confronto con realtà anche non strettamente legate all′affanno del quotidiano, che è certo impellente ma anche pericolosamente foriero di ghettizzazione!

Un′azione quindi articolata, ma, a ben vedere, con un filo comune che lega, direttamente o con discrezione, l’attività con le possibilità: la vicinanza di Maggioli s.p.a. che, al di la del legame formalizzato da convenzioni e protocolli di intesa, si dimostra da tanti anni un premuroso partner, sempre aperto alla collaborazione, a contributi di tipo specifico o generali, che spesso prescindono dal ritorno mercantile relativo alla propria presenza.

Non è pertanto possibile, appressandoci al lavoro di questo 2008 importantissimo per tutti noi, non iniziare con un sentito ringraziamento per gli amici di Sant’Arcangelo, con l’apprezzamento per la produzione tecnico scientifica della loro editoria, di grande sussidio per noi tutti, la puntualità dei servizi on-line e di formazione.

UNITEL E Maggioli, anche al di la degli intendimenti iniziali, è ormai un binomio indissolubilmente legato, che ci onora ed esalta, in quanto non è dato a tutti poter contare sulla vicinanza di tali giganti imprenditoriali.

Intendiamo sempre più rendere questa collaborazione un comune strumento di crescita nel rispetto delle legittime esigenze industriali e del nostro ruolo di operatori pubblici, nell′ottica che sino ad oggi ci ha permesso di lavorare in armonia e con reciproca soddisfazione sotto ogni aspetto.

Certo di interpretare anche il pensiero della proprieta’ e della dirigenza della societa’, esprimo ancora la nostra gratitudine a Maggioli, non dimenticando di rappresentare a soci e simpatizzanti che ogni indicazione tecnica e procedurale finalizzata a migliorare il nostro lavoro, l’azione associativa, la produzione editoriale e di contenuti, non è solo gradita, ma necessaria per crescere ancora.

Bernardino Primiani
Presidente Nazionale di UNITEL

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information