UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
22/11/2017 11:48
Home Articoli APPALTI Il preavviso di rigetto è necessario anche in caso di diniego parziale del provvedimento

Il preavviso di rigetto è necessario anche in caso di diniego parziale del provvedimento

Tribunale Amministrativo Regionale Veneto sez.II 3/10/2008 n. 3116; Pres. Di Nunzio, G., Rel. Savoia, R. - Maggioli Editore

PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – PERMESSO DI COSTRUIRE – DINIEGO PARZIALE – PREAVVISO DI RIGETTO – EX ART. 10 BIS L. N. 241 DEL 1990 – NECESSITÀ

È illegittimo il provvedimento comunale relativo al progetto di variante in corso d’opera al permesso di costruire, per violazione dell’art. 10 bis della L. n. 241 del 1990, nel caso in cui abbia costituito oggetto di specifica domanda la realizzazione di un ascensore sicché era evidente la natura di diniego parziale dell’adottando provvedimento.

 

SENTENZA

sul ricorso n. 1623/2008 proposto dalla S.A.S. CEFAM di Pruner Cecilia & C., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentata e difesa dagli avv.ti Luigi Biondaro, Alessandra Rigobello, Cristiana Vecchini e Giorgio Pinello, con elezione di domicilio presso lo studio di quest`ultimo in Venezia, S.Polo 3080/L;

CONTRO

il Comune di Malcesine in persona del Sindaco pro tempore, non costituito in giudizio;

PER

l`annullamento, previa sospensione dell`esecuzione, del provvedimento comunale 14.5.2008 n. 7039 relativo al progetto di variante in corso d`opera al permesso di costruzione n. 166/06 avente ad oggetto il parere di compatibilità paesaggistico-ambientale relativo all`ampliamento dell`albergo denominato "Villa Lisa".
Visto il ricorso, notificato il 12.7.2008 e depositato presso la Segreteria il 5.9.2008, con i relativi allegati;
Visti gli atti tutti di causa;
Udito alla camera di consiglio dell`1 ottobre 2008, convocata a’ sensi dell’art. 21 della L. 6 dicembre 1971 n. 1034 così come integrato dall’art. 3 della L. 21 luglio 2000 n. 205 - relatore il Consigliere Riccardo Savoia - l’avv. Biondaro per la parte ricorrente;
Rilevata, a’ sensi dell’art. 26 della L. 6 dicembre 1971 n. 1034 così come integrato dall’art. 9 della L. 21 luglio 2000 n. 205, la completezza del contraddittorio processuale e ritenuto, a scioglimento della riserva espressa al riguardo, di poter decidere la causa con sentenza in forma semplificata;
Richiamato in fatto quanto esposto nel ricorso e dalle parti nei loro scritti difensivi;
considerato
che risulta infondata la doglianza attinente alla illegittimità del riesame anche sotto il profilo della compatibilità ambientale, essendo stata la precedente domanda ritirata e riproposta sol perché la domanda sostituita riguardava progetto predisposto da soggetto non abilitato – geometra e non ingegnere o architetto o laureato -, dato che il conseguente riesame involge tutti i profili della domanda e non solo quelli che hanno dato origine, nelle intenzioni del richiedente, al ritiro e sostituzione della domanda originaria;
che è invece fondata la violazione dell’art.10 bis della L.n.241/90, posto che la realizzazione dell’ascensore aveva costituito oggetto di specifica domanda sicchè era evidente la natura di diniego parziale dell’adottando provvedimento;
che il ricorso deve pertanto essere accolto, con annullamento dell’atto impugnato, pur sussistendo le ragioni per integralmente compensare tra le parti le spese di giudizio;

P.Q.M.

il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto, seconda sezione, definitivamente pronunciando sul ricorso in premessa, respinta ogni contraria istanza ed eccezione, lo accoglie e, per l’effetto, annulla l’atto in epigrafe impugnato.
Compensa integralmente tra le parti le spese e gli onorari del giudizio.
Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall’Autorità amministrativa.

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information


Lagazzettadeglientilocali.it
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information