UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
20/09/2017 02:04
Home Articoli Edilizia e Urbanistica Sanzione pecuniaria in luogo della demolizione

Sanzione pecuniaria in luogo della demolizione

CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI – sentenza 16 agosto 2017 n. 4013.

Sui presupposti per l’applicabilità dell’art. 34, comma 2, del d.P.R. n. 380 del 2001, il quale prevede l’applicazione di una sanzione pecuniaria in luogo della demolizione nel caso in cui quest’ultima pregiudichi la stabilità dell’edificio.

L’art. 34, comma 2, del d.P.R. n. 380 del 2001, il quale subordina il mantenimento dell’opera abusiva, ferma l’applicazione della sanzione pecuniaria, alla condizione che la rimozione dell’intervento pregiudichi la stabilità della porzione di fabbricato legittimamente costruita, va interpretato in modo coerente con la valenza derogatoria della disposizione rispetto alla regola generale della demolizione degli interventi e delle opere realizzati ”in difformità”, nel senso che la sanzione pecuniaria si applica soltanto se sia oggettivamente impossibile procedere alla demolizione.

Pertanto, affinché possa trovare applicazione la sanzione pecuniaria, deve risultare in modo inequivoco che la demolizione, per le sue conseguenze materiali, inciderebbe sulla stabilità dell’edificio nel suo complesso: la sanzione pecuniaria prevista dal secondo comma dell’art. 34 del d.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 per gli interventi in parziale difformità dal titolo edilizio deroga alla regola generale della demolizione negli illeciti edilizi prevista dal primo comma: è perciò applicabile solo quando sia «oggettivamente impossibile» procedere alla demolizione delle parti difformi senza incidere, per le sue conseguenze materiali, sulla stabilità dell’intero edificio (ex plurimis, Cons. Stato, Sez. VI, 30 marzo 2017, n. 1484; Sez. VI, 9 aprile 2013 n. 1912).

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information