UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
21/11/2017 09:19
Home Articoli EDILIZIA E URBANISTICA Decadenza del permesso di costruire

Decadenza del permesso di costruire

TAR TOSCANA, SEZ. III – sentenza 23 gennaio 2017 n. 128.

Sulla legittimità o meno della decadenza di un permesso di costruire per mancato inizio delle opere entro il termine annuale ove siano stati realizzati lo scavo, la parziale posa in opera di una recinzione e un muro in c.a. parzialmente interrato.

E’ illegittimo, per difetto di istruttoria e di motivazione, il provvedimento con il quale un Comune ha dichiarato la decadenza di un permesso di costruire, ex art. 15 del DPR n. 380 del 2001, per mancato inizio dei lavori nel termine di legge, ove la società interessata, in esecuzione del titolo edilizio che le è stato rilasciato: a) abbia posto in essere la esecuzione dello scavo; b) abbia realizzato la posa in opera di una recinzione di cantiere (sebbene parziale); c) abbia realizzato un muro in c.a. parzialmente interrato, posto lungo il confine, dotato armature visibili anche dall’esterno, a nulla rilevando che tale muro non risulti essere opera prevista nel progetto assentito con il permesso a costruire oggetto del provvedimento di decadenza; infatti, la realizzazione di opere non ricomprese nel titolo edilizio non è di per sé sufficiente ad escludere l’avvenuto inizio dei lavori, ai sensi dell’art. 15 del DPR n. 380 del 2001.

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information