UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
21/11/2017 03:48
Home Articoli OSSERVATORIO APPALTI Applicabilità dell'interpello - Condizioni

Applicabilità dell'interpello - Condizioni

Quesito:

"Il Comune di (…)   nel marzo 2016 ha contrattualizzato un appalto per lavori in categoria OG2 a seguito di una procedura negoziata.
Nel novembre 2016 siamo giunti alla risoluzione contrattuale per grave ritardo.
Le opere ancora da realizzare lavori ammontano a circa € 98.000,00.
E' lecito procedere ai sensi dell'art. 140 del Dlgs 163/2006 ed interpellare progressivamente i soggetti che hanno partecipato all'originaria procedura di gara, risultanti dalla relativa graduatoria, al fine di stipulare un nuovo contratto per l'affidamento del completamento dei lavori, ferme restando le condizioni contrattuali in essere?
Posto che la ditta seconda classificata,  contattata informalmente si è dichiarata disponibile, fermo restando l'adozione degli opportuni provvedimenti, è lecito proseguire con l'applicazione del Dlgs 163/2006 sino alla conclusione dei lavori?"

Risposta:



Per visualizzare il contenuto richiesto bisogna essere utenti registrati ed in regola con il tesseramento annuale.



Effettua il login

Registrati

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information