UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
22/11/2017 02:46
Home Articoli APPALTI Linee guida/2 - Polizza obbligatoria anche per i commissari di gara interni alle PA

Linee guida/2 - Polizza obbligatoria anche per i commissari di gara interni alle PA

di Mauro Salerno

Tutti i commissari di gara, anche quelli scelti tra i funzionari delle Pa, dovranno essere dotati di una polizza assicurativa a copertura delle eventuali richieste di risarcimento per errori i illegittimità connessi alle fasi di aggiudicazione degli appalti. È una delle novità, contenute nel testo definitivo delle linee guida sulla nomina dei commissari, di cui abbiamo dato notizia ieri, pubblicando anche il testo.

 

A pagare il premio per conto dei commissari interni dovrà essere l'amministrazione, tranne nel caso di «servizio reso all'esterno dell'amministrazione di appartenenza», specificano le linee guida.

Insieme all'obbligo di copertura assicurativa, alla previsione di un periodo transitorio di nove mesi per l'entrata in vigore dell'albo e della conferma dell'obbligo di nominare il presidente di commissione tra gli esperti esterni alla Pa per gli appalti aggiudicati all'offerta più vantaggiosa (tutti aspetti di cui abbiamo dato conto nel servizio pubblicato sul quotidiano digitale uscito ieri) , il documento varato dall'Autorità contiene diverse altre novità rispetto alla versione approvata dopo la fase di consultazione e inviata alle commissioni parlamentari e al Consiglio di Stato per i pareri.

La prima è un allargamento del perimetro all'interno del quale potranno essere scelti i commissari interni alle Pa. Le linee guida specificano infatti che saranno considerati "interni" anche i commissari scelti tra i funzionari degli «enti aggregati ai sensi dell'art. 37, commi 3 e 4, del Codice». La soluzione sarà valida anche «se gli stessi non hanno perfezionato l'iter di costituzione delle forme aggregative». Basta che «abbiano deliberato di dare vita» all'aggregazione. Un altro alleggerimento riguarda il paletto sulla nomina dei commissari interni, quando tra gli iscritti al futuro albo non ce ne sarà un numero sufficiente a rendere imprevedibili i nomi dei funzionari che saranno chiamati a entrare in commissione. Su questo aspetto le linee guida ora chiariscono che il giro di vite scatterà soltanto quando sarà operativo l'albo. Nel frattempo «le stazioni appaltanti procederanno alla nomina degli interni iscritti all'albo, nei limiti delle disponibilità in organico».

Una stretta arriva invece sulla trasparenza. Innanzitutto le linee guida stabiliscono che le amministrazioni devono pubblicare sul sito web la data e la seduta in cui verrà effettuato il sorteggio dei commissari (sempre che questa fase rimanga in capo alle Pa,visto che Cantone con un apposito atto di segnalazione ha chiesto di riportare il sorteggio in capo all'Anac). Sempre sul sito, inoltre, nella sezione «amministrazione trasparente» oltre al la composizione della commissione e al curriculum dei singoli esperti dovranno essere pubblicati «il compenso dei singoli commissari e il costo complessivo, sostenuto dall'amministrazione, per la procedura di nomina».

Come richiesto dal Consiglio di Stato le linee guida si arricchiscono poi di un paragrafo dedicato a indicare passo per passo le modalità di svolgimento dei lavori da parte della commissione e gli adempimenti necessari in caso intervenga la necessità di sostituire un commissario in corsa.

L'ultima precisazione riguarda i rapporti tra il Rup e la commissione di gara in relazione allo svolgimento delle verifiche di congruità delle offerte. Un aspetto sui cui si è concentrata la giurisprudenza, con un orientamento particolarmente altalenante. Tra i compiti attribuiti alla commissione, «purché indicati nei documenti di gara», le ultime linee guida citano «l'ausilio al Rup nella valutazione della congruità delle offerte tecniche, rimessa a quest'ultimo dalle Linee guida n. 3 del 26 ottobre 2016».

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information