UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
23/11/2017 18:00
Home Articoli ECONOMIA E FISCO Due decreti legislativi cambiano alcuni principi della responsabilità per danno erariale: una prima riflessione sui risvolti assicurativi

Due decreti legislativi cambiano alcuni principi della responsabilità per danno erariale: una prima riflessione sui risvolti assicurativi

di Sonia Lazzini

Subito in vigore due decreti legislativi previsti dalla Legge  7 agosto 2015, n. 124_Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Una prima delega  sul riordino della disciplina delle partecipazioni societarie delle amministrazioni pubbliche con il fine prioritario di assicurare la chiarezza della disciplina, la semplificazione normativa e la tutela e promozione della concorrenza, con particolare riferimento al superamento dei regimi transitori.

L'altra sul riordino della procedura dei giudizi innanzi la Corte dei conti per la ridefinizione della disciplina processuale concernente tutte le tipologie di giudizi che si svolgono innanzi la Corte dei conti, compresi i giudizi pensionistici, i giudizi di conto e i giudizi a istanza di parte.

 

Il 23 settembre 2016 sarà operativo il  DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2016, n. 175_Testo  unico  in  materia  di  societa'  a  partecipazione  pubblica.

In particolare per gli aspetti assicurativi sono di rilevante importanza le disposizioni relative alla precisa definizione del regime delle responsabilità degli amministratori delle amministrazioni partecipanti nonché dei dipendenti e degli organi di gestione e di controllo delle società partecipate

C' è da segnalare che viene confermata la giurisdizione della Corte dei Conti nei confronti delle Società in house come da ultimo sancito dalle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione (ordinanza 7293 del 13 aprile 2016 e ordinanza numero 12325  del  15 giugno  2016)

Mentre dal 7 ottobre 2016  entrerà in vigore il DECRETO LEGISLATIVO 26 agosto 2016, n. 174  _Codice di giustizia contabile

Poichè uno degli obiettivi del nuovo codice è quello di assicurare la concentrazione delle tutele spettanti alla cognizione della giurisdizione contabile, La Corte dei Conti sarà coinvolta in ogni forma di tutela degli interessi pubblici  e dei diritti soggettivi coinvolti, a garanzia della ragionevole durata del processo contabile., con non poche conseguenze sulle coperture assicurative

Le novità riguardano anche l'individuazione delle persone soggette al danno erariale, l'obbligo di denuncia ed una funzione sanzionatoria (e non solo risarcitoria) della responsabilità per danno erariale (quindi inassicurabile?)

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information