UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
18/11/2017 20:27
Home Articoli RIFIUTI MINI RAEE: DAL 22 LUGLIO RITIRO SEMPLIFICATO PER I PICCOLI RIFIUTI DOMESTICI

MINI RAEE: DAL 22 LUGLIO RITIRO SEMPLIFICATO PER I PICCOLI RIFIUTI DOMESTICI

Le novità, disciplinate dal decreto 121 del 31 maggio 2016 già pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sancisce che i distributori sono tenuti anche a informativa e deposito.

Saranno operative dal prossimo 22 luglio, le regole che consentiranno ai distributori di nuove AEE (apparecchiatture elettriche ed elettroniche) di effettuare il ritiro immediato dei cosiddetti Mini-RAEE inferiori ai 25 centimetri, come ad esempio smartphone, tablet, camere digitali e piccoli pc portatili.

 

Le regole operative per questo genere di rifiuti elettronici raccolti in modo semplificato (in deroga al regime autorizzativo ordinario sui rifiuti previsto dal dlgs 152/2006), sono stabilite dal decreto 121/2016 del Ministero dell'Ambiente, già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.157 del 31 maggio 2016.

I mini-RAEE sono costituiti da:

oggetti di piccolissime dimensioni (inferiori ai 25 cm, ex art. 4 del d.lgs. 49/2014); oggetti che provengono da nuclei domestici: sono considerati tali anche i cd. "Raee dual use", ossia quelli "di origine commerciale, industriale, istituzionale e di altro tipo, analoghi, per natura e quantità, a quelli originati dai nuclei domestici".

I soggetti interessati al ritiro, che dovranno preventivamente informare gli utilizzatori sulla gratuità del ritiro senza obbligo di equivalente acquisto secondo le modalità del DM 121/2016, sono:

i distributori di AEE con superfificie di vendita al dettaglio di almeno 400mq, in quanto obbligati dal d.lgs 49/2014 al ritiro "one one zero" (uno contro zero);

i distributori con superficie di vendita inferiore e i venditori a distanza, in quanto ammessi in via facoltativa allo stesso ritiro.

Si evidenzia che il ritiro dovrà essere effettuato all'interno dei locali del punto vendita o in luoghi di pertinenza situati in prossimità, e che il trasporto dei Mini-RAEE dovrà essere accompagnato dal documento ex allegato 2 al DM sopracitato, come integrato dai moduli di movimentazione interna ex Allegato 1.

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information