UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
20/11/2017 14:41
Home Articoli PUBBLICA AMMINISTRAZIONE TRATTAMENTO STIPENDIALE DEL DIPENDENTE DI UN ALTRO COMUNE: ORIENTAMENTO ARAN

TRATTAMENTO STIPENDIALE DEL DIPENDENTE DI UN ALTRO COMUNE: ORIENTAMENTO ARAN

Con orientamento applicativo Aran RAL_1838, l'Agenzia è intervenuta su una questione inerente il trattamento economico stipendiale riferito all'utilizzo, a tempo parziale, di un dipendente in servizio presso un altro ente.

La problematica esposta è particolare, perché trattasi di un comune la cui dotazione organica prevede come figure massime apicali solo profili della categoria D, con trattamento stipendiale corrispondente alla posizione economica D1, che chiede la possibilità di utilizzare, a tempo parziale, ai sensi dell'art.14 del CCNL del 22.1.2004, il dipendente di un altro comune in possesso sì di un profilo della categoria D, ma con trattamento stipendiale iniziale corrispondente alla posizione economica D3.

L'Aran esprime perplessità in merito alla soluzione prospettata, perché l'art.14 del CCNL sopracitato consente solamente "l'utilizzazione delle prestazioni di un dipendente per una parte dell'ordinario orario di lavoro che, contrattualmente, è dovuto dal dipendente interessato presso l’effettivo datore di lavoro".

Quindi, al lavoratore presso l'ente utilizzatore sono richieste le prestazioni proprie del profilo e della categoria di appartenenza.

La conclusione è che non sembra possibile che l'ente utilizzatore, proprio perché solo datore di lavoro in senso funzionale per un limitato arco temporale, possa incidere in senso modificativo su un aspetto fondamentale del contratto individuale di lavoro (rispetto al quale indubbiamente è estraneo) come, appunto, le mansioni.

Se si procedesse in modo diverso, ossia come paventato dal quesito, si determinerebbe una situazione anomala, nella quale senza modificare in alcun modo il rapporto di lavoro originario, il dipendente presso l'ente utilizzatore renderebbe prestazioni proprie di un inquadramento 'inferiore' solo per il tempo di assegnazione presso ques'ultimo, e con erogazione di due diversi trattamenti economici stipendiali.

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information