UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
23/11/2017 17:58
Home Articoli PUBBLICA AMMINISTRAZIONE IL RESPONSABILE DELL'UFFICIO TECNICO NON PUO' ESSERE UN "INCARICATO".

IL RESPONSABILE DELL'UFFICIO TECNICO NON PUO' ESSERE UN "INCARICATO".

La delibera 61/2015 della Corte dei conti - sezione di controllo Liguria Un Comune non può "assumere" con un incarico esterno il responsabile dell'ufficio tecnico, ma se è in deficit di personale e senza dipendenti interni idonei per la mansione può ricorrere alle «forme associative» previste dal Testo unico degli enti locali attraverso le convenzioni (articolo 30) o l'esercizio associato di funzioni e servizi con altri Comuni (articolo 33).

 

Lo ha chiarito la Corte dei Conti nella delibera 61/2015 della sezione di controllo della Liguria(parere reso noto il 2 ottobre), bocciando la tesi di un Comune senza risorse interne adeguate al servizio di Utc e quindi pronto a esternalizzare, dopo «una rigorosa procedura comparativa», con «incarichi individuali, con contratti di lavoro autonomo, di natura occasionale o coordinata e continuativa, ad esperti di particolare e comprovata specializzazione anche universitaria» come previsto a certe condizioni dal Testo unico sul pubblico impiego (articolo 7, comma 6 del Dlgs 165/2011).

Secondo l'ente – che aveva già incassato il «no» della sezione sull'ipotesi risolutiva di una consulenza continuativa (delibera 54/2011) - l'incarico esterno sarebbe giustificato dal principio stabilito di recente dal Tar Campania (sentenza n. 826/2015) per cui vi è «ampia discrezionalità agli enti locali nell'organizzazione dei propri uffici, in presenza di un rapporto deficitario tra personale in servizio e pratiche in corso».

Al contrario, il Comune violerebbe i limiti di spesa per il personale a tempo determinato se ricorresse alle «forme di lavoro c.d. "flessibili" (assunzioni a tempo determinato e contratti di collaborazione ordinaria), ai sensi dell'articolo 92 del Tuel», ovvero a convenzioni o esercizio associato di funzioni e servizi come già suggerito dalla Corte «non richiedendosi per lo svolgimento di tali compiti alcuna preparazione altamente qualificata diversa da quella richiesta dalla legge ai fini delle assunzioni di personale mediante le procedure concorsuali finalizzate' (…)».

Allegati:
Articolo completo[IL RESPONSABILE DELL'UFFICIO TECNICO NON PUO' ESSERE UN INCARICATO]
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information