UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
22/11/2017 12:02
Home Articoli L'ESPERTO RISPONDE È possibile rinunciare al Decreto Sindacale di nomina di Responsabile del Servizio Tecnico?

È possibile rinunciare al Decreto Sindacale di nomina di Responsabile del Servizio Tecnico?

QUESITO:

1) È possibile, in un Comune di circa 2000 abitanti, rinunciare al Decreto Sindacale di nomina di Responsabile del Servizio Tecnico?.

2) La eventuale rinuncia può essere fatta sia da personale inquadrato in categoria D sia in categoria C ?.

3) In base a quale normativa di legge può o non può rinunciare? Altro tema è quello relativo alla figura del Responsabile di CUC.

Tre Comuni hanno costituito la Centrale Unica di Committenza (CUC) hanno approvato il regolamento, con i rispettivi Consigli Comunali, hanno convocato l’assemblea dei Sindaci dove hanno stabilito il compenso da elargire al Responsabile e il Comune capofila ha nominato, con decreto Sindacale, il Responsabile della CUC con relativa notifica all’interessato.

Le domande da porre consistono:

a) se la persona nominata può rinunciare alla nomina

b) se può contrattare il compenso.

c) In base a quale normativa di legge può o non può rinunciare e/o contrattare il compenso.

 

RISPOSTA:

Per visualizzare il contenuto richiesto bisogna essere utenti registrati ed in regola con il tesseramento annuale.



Effettua il login

Registrati

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information