UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
20/11/2017 22:14
Home Articoli L'ESPERTO RISPONDE ORDINE DI DEMOLIZIONE

ORDINE DI DEMOLIZIONE

QUESITO:

OGGETTO: Richiesta di permesso di costruire in sanatoria per demolizione e ricostruzione con ampliamento in zona vincolata dal punto di vista paesaggistico. Richiesta parere.

Spett.le Unitel,

ho necessità, urgente, di acquisire un parere in materia urbanistico-edilizia riguardante una procedura di rilascio di titolo abilitativo in sanatoria.

Trattasi di sanatoria edilizia ai sensi dell'Art. 36 del DPR 380/2001 per opere realizzate a seguito di demolizione di un vecchio casale senescente, con nuova costruzione e creazione di volumi e superfici abusive, il tutto in assenza di permesso di costruire e realizzato su area di natura demaniale civica.

Il manufatto ricade, secondo il P.R.G. vigente, in Zona Agricola Intensiva sottoposta a vincolo Paesaggistico (Zona C – trasformazione condizionata secondo il Piano Regionale Paesistico) ed in zona SIC (Siti d’importanza comunitaria) ai sensi della Legge Regionale n.26 del 12.12.2003.

In relazione alle opere abusivamente realizzate, sono stati prodotti i seguenti atti:

Richiesta di Concessione Edilizia del 19.07.2000 per la “Ristrutturazione ed ampliamento di un Fabbricato di civile abitazione”, ad oggi rifiutata;

Nulla Osta paesaggistico della Giunta Regionale, espresso ai sensi dell'Art. 151 della L. 490/1999 di prot. 6312 del 16.11.2000;

Nulla Osta allegato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza dell’Aquila N. 003922 del 06.02.2001;

La realizzazione degli interventi di demolizione e costruzione del nuovo con ampliamento sono avvenuti durante l'anno 2005, in assenza di permesso di costruire, in presenza di autorizzazione Paesaggistica.

Sul manufatto pende oggi Sentenza di demolizione della Procura della Repubblica del 2009, con condanna, da parte del Giudice, al pagamento dell'ammenda di 22.000 € nei confronti dei responsabili dell'abuso.

Ad oggi i responsabili non hanno ottemperato alla demolizione, né il comune ha proceduto alla demolizione a propria cura e spese dei responsabili, né all'acquisizione del manufatto al proprio patrimonio, né all'irrogazione delle sanzioni amministrative.

In data 04.11.2014 viene avanzata presso lo sportello comunale istanza di sanatoria da parte dei responsabili dell 'abuso per le opere abusivamente realizzate.

Sono a richiedere parere in merito ai seguenti 3 punti:

La sanatoria ex Art. 36 del DPR 380/2001 può essere richiesta quando sia definitivamente decorso il termine di 90 gg. dall'ingiunzione di demolizione? (l'ordinanza di demolizione risale al 25.10.2006, contiene l'ordine di demolizione e ripristino entro il termine di 90 gg. dalla notifica, non è stata eseguita e non è mai stata impugnata, né però il comune ha acquisito il bene, né ha irrogato sanzioni amministrative).

Considerato che l'autorizzazione paesaggistica a sanatoria, a mente degli Artt. 146 e 167 del D.Lgvo 42/2204 e s. m. e i, non può essere rilasciata successivamente alla realizzazione degli interventi in argomento, e che quindi neanche il permesso di costruire a sanatoria potrebbe di conseguenza concretizzarsi, nella fattispecie in esame le opere sono state realizzate abusivamente data l'assenza di permesso di costruire, ma in presenza di autorizzazione Paesaggistica, la cui efficacia tuttavia non è mai decorsa in base a quanto oggi indicato al comma 4 dell'Art. 146 del D.Lgvo 42/2204.

La presenza delle autorizzazioni di cui ai precedenti punti 2) e 3) è elemento sufficiente per poter procedere al rilascio del permesso di costruire in sanatoria?

La avvenuta decorrenza dei 90 gg. dall'ingiunzione permette la sanatoria?, oppure il bene abusivamente realizzato può essere (e deve essere) considerato già acquisito di diritto e gratuitamente al patrimonio del Comune, come disposto dall'Art. 31 comma 3 del DPR 380/2001.

Cordiali saluti.

 

 


RISPOSTA:



Per visualizzare il contenuto richiesto bisogna essere utenti registrati ed in regola con il tesseramento annuale.



Effettua il login

Registrati

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information