UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
21/11/2017 12:38
Home Articoli IMMOBILI Via dal maxiemendamento la vendita degli immobili degli enti previdenziali privati

Via dal maxiemendamento la vendita degli immobili degli enti previdenziali privati

La Commissione Bilancio del Senato ha ottenuto che venisse eliminato dal maxiemendamento il comma 55 dell'articolo 34 che prevedeva la vendita o l'affitto a canoni di favore degli immobili delle Casse previdenziali private.
La richiesta della Commissione Bilancio è seguita al recepimento dei vari pareri negativi del ministero del Lavoro e della Ragioneria dello Stato.

Il motivo è che tale vendita avrebbe intaccato pesantemente l'asset delle Casse, che nel suo insieme è stimato in circa 3 miliardi di euro, pari a un terzo dell'intero patrimonio immobiliare posseduto dalle ventidue Casse previdenziali private.

Inoltre, ha sottolineato la Ragioneria, la vendita avrebbe comunque causato minori entrate per gli enti previdenziali, pregiudicandone forse la stessa sostenibilità delle prestazioni previdenziali; inoltre, avrebbe condizionato anche la sostenibilità finanziaria certificata dai bilanci tecnici a cinquanta anni che le Casse avevano appena presentato con successo al ministero del Lavoro.

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information