UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
24/11/2017 12:20
Home Articoli EDILIZIA E URBANISTICA RURALITA’ DEGLI IMMOBILI CON IMPIANTI FOTOVOLTAICI

RURALITA’ DEGLI IMMOBILI CON IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Nell’ottica dell’incentivazione della produzione di energia elettrica mediante fonti rinnovabili, il legislatore ha introdotto, negli ultimi anni, disposizioni di carattere fiscale volte a promuovere l’esercizio di tali attività da parte degli imprenditori agricoli. In particolare, l’articolo 1, co. 423, della legge 23.12.2005, n. 266, stabilisce che “la produzione e la cessione di energia elettrica e calorica da fonti rinnovabili agroforestali e fotovoltaiche nonché di carburanti ottenuti da produzioni vegetali provenienti  prevalentemente dal fondo e di prodotti chimici derivanti da prodotti agricoli provenienti prevalentemente dal fondo effettuate dagli imprenditori agricoli, costituiscono attività connesse ai sensi dell’articolo 2135, co, 3, del C.C. e si considerano produttive di reddito agrario”; agli immobili ospitanti le installazioni fotovoltaiche, censiti autonomamente e per i quali sussistono i requisiti per il riconoscimento del carattere di ruralità, nel caso in cui ricorra l’obbligo di dichiarazione in catasto, è attribuita la categoria “D/10 – fabbricati per funzioni produttive e connesse alle attività agricole”.

Allegati:
Scarica[Allegato]
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information