UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
20/11/2017 18:15
Home Articoli L'ESPERTO RISPONDE Pensione, Incarico affidato dall'ex comune di appartenenza

Pensione, Incarico affidato dall'ex comune di appartenenza

Gentile Dottore, sono in pensione dal 2003 e il Comune (ex di appartenenza) vorrebbe affidarmi un incarico per riordinare l'archivio dell'Ufficio Tecnico ante mio pensionamento e all'incirca dall'anno 1965 all'anno 2000. Possono darmi l'incarico??a quali tasse vado incontro??? vi sara' anche una ritenuta d'acconto?? Grazie e cordiali saluti e complimenti per le risposte ai colleghi. E' un servizio INDISPENSABILE!!!

Risposta

In effetti l'ex dipendente legato da un contratto d'opera professionale con l'ente gia' di appartenenza non incorre in nessuna sanzione civile o amministrativa; allo stesso l'ente concedente dovrà applicare la ritenuta d'acconto del 20% sui compensi, spettando poi al contribuente versare la eventuale differenza a tempo debito.
Piuttosto sara' necessario, per l'ente concedente, la verifca dei presupposti legittimanti l'incarico esterno, ex art. 110 del TUEL e 7 del dlgs nr. 165 del 20

 

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information