UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
25/11/2017 10:44
Home Articoli L'ESPERTO RISPONDE Responsabilità di servizio

Responsabilità di servizio

Buongiorno, svolgo l’attività di responsabile del servizio tecnico 36 ore alla settimana presso un Comune.

Posso, previa convenzione fra enti, svolgere ulteriori tre ore settimanali, per un totale di 39 ore, presso altro Comune sempre in qualità di responsabile del servizio tecnico.

Oppure devo rispettare il limite delle 36 ore, ma in tal caso significa che il limite delle 48 ore settimanali vale solo per gli impiegati senza responsabilità?

 

RISPOSTA

Onde poter rispondere al quesito in oggetto, occorre effettuare una breve ricognizione delle fonti che regolano l’orario di lavoro alle dipendenze con la pubblica amministrazione.

Ai sensi dei CCNNL di categoria, l’orario di lavoro non può superare le 36 ore settimanali.

Successivamente, il dlgs nr. 66 del 2003 ha statuito, all’art. 4 (Durata massima dell'orario di lavoro) che:

1 I contratti collettivi di lavoro stabiliscono la durata massima settimanale dell'orario di lavoro.

2. La durata media dell'orario di lavoro non può in ogni caso superare, per ogni periodo di sette giorni, le quarantotto ore, comprese le ore di lavoro straordinario.

Sembrerebbe, pertanto, che poiché il CCNL prevede l’orario massimo di 36 ore settimanali, il lavoratore non possa effettuare orario oltre detto limite.

In realtà, però, trattandosi di diritto disponibile, il lavoratore interessato ben può derogare, sia con comportamenti concludenti, sia mercé dichiarazione espressa.

Tanto sia perché quella delle OOSS è una tutela minima che riguarda solo gli iscritti alle medesime organizzazioni, sia perché a decorrere dal dlgs nr. 66 del 2003, il legislatore ha ritenuto limitare l’orario lavorativo globale settimanale (compreso lo straordinario) nella misura di 48 ore, superiore a quella massima prevista dalla contrattazione collettiva.

Purtuttavia, dato che secondo il CCNL di settore l’orario settimanale massimo è di 36 ore, sarebbe opportuno che il dipendente ch voglia usufruire di ore extra per settimana si impegni preventivamente e per iscritto a non ritenere detto surplus di orario quale straordinario, al fine di evitare future rivendicazioni.

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information