UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
21/11/2017 15:05
Home Convegni ALTRI EVENTI Congresso - ultimissime dalla Segreteria

Congresso - ultimissime dalla Segreteria

Cari amici, egregi colleghi,

scrivo queste note a valle dell’impegno sostenuto per la organizzazione dei nostri convegni in Rimini, per la manifestazione Ecomondo, e
poco prima dell’importante evento del 12 e 13 novembre a Roma, per il 1° Congresso Nazionale dei tecnici della P.A.

Come per tutte le cose che si fanno “caldo”, non si ha il tempo di fermarsi a ragionare su quante energie, entusiasmo e , mi si permetta,
anche sacrifici personali occorrano per portare avanti, per puro spirito di servizio, una attività così costante ed impegnativa: bene così, chi
si ferma è perduto e le energie devono essere usate in maniera un po’ incosciente, a volte la ragione può frenare!

 

Non intendo certo scrivere questa nota per avere attestazioni di stima, è però importante che anche la Segreteria, che indirizza in senso gestionale le indicazioni degli Organi Direttivi, proponga un attimo di riflessione su quanto è vorticosamente avvenuto negli ultimi mesi.

Abbiamo gestito la crescita dell’associazione in termini numerici, geografici in varie regioni, per ultima la BASILICATA e, soprattutto, di penetrazione presso tutte la maggiori Istituzioni, pubbliche, private e di formazione del Paese.

Non a caso la grande “vittoria” sulla sacrosanta re-introduzione degli incentivi alla progettazione è figlia di una azione certo pervicace e decisa ma, soprattutto, dell’autorevolezza e non corporatività con la quale ci siamo confrontati con il mondo parlamentare che ha colto e raccolto le nostre istanze in quanto oggettive, pacate, ineludibili: una bella pagina anche per la politica!

Non sono nel frattempo mancate le consuete attività in tutta l’Italia di supporto per i colleghi, soprattutto attraverso il sito internet e la continua organizzazione di convegni e giornate di studio in “presa diretta” in concomitanza di novità legislative, che comportano le note criticità di interpretazione ed operatività.

La risposta dei colleghi e di tutti quelli che ci sono vicino ci ha dato entusiasmo ed anche la consapevolezza della nostra forza e ci ha fatto chiaramente capire come fosse il momento di fare un punto della situazione “alto” per la nostra professione, ad un livello però paritetico con tutti i protagonisti del sistema, del quale, nel senso migliore del termine, siamo ormai a pieno titolo una componente essenziale.

Il senso e, soprattutto, considerato il titolo, l’obiettivo del congresso di Roma è di avere la chiara prospettiva di quale possa essere il futuro della professione tecnica nella P.A., non a fronte di generiche indicazioni di principio, ma guardando negli occhi tutte le controparti, che hanno infine chiaro quale sia il nostro ruolo per lo sviluppo della nazione.

Non posso che salutarVi raccomandando ancora uno sforzo per la presenza al congresso, che è aperto certo non solo ai soci all’Unitel, ma a tutti i tecnici della P.A. e Libero-professionisti: ci vedremo nei moderni spazi del Centro congressi dell’hotel Melià Aurelia Antica di Roma a partire dalle ore 9,30 del venerdì 12 novembre e sino a sabato 13 novembre alle ore 13,00. Il programma dettagliato dei lavori lo trovate sul nostro sito www.unitel.it.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione che si può fare on line compilando la scheda presente nel sito dell’Unitel (www.unitel.it); ciò al fine di poter ricevere i materiali didattici, i successivi atti e partecipare al buffet di mezzodì del giorno 12.

Un caro saluto a tutti.


Arch. Paolo Discenza
Segretario UNITEL

...scarica l'articolo completo dell'intervista.

Allegati:
Scarica[Articolo + Intervista]
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information