UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
24/11/2017 12:24
Home Articoli LAVORI PUBBLICI Lavori pubblici: operatori al lavoro per la riforma della normativa

Lavori pubblici: operatori al lavoro per la riforma della normativa

Comunicato ANCE 3/3/2010 n. 389

Infrastrutture: imprese, cooperative, concessionarie e stazioni appaltanti al lavoro per la riforma delle norme sui lavori pubblici

Al via i tavoli di lavoro, a supporto dell`azione riformatrice del governo, per la correzione delle regole in materia di appalti, controlli e qualificazione delle imprese

In vista della riunione che il Ministero delle Infrastrutture, guidato da Altero Matteoli, ha fissato per martedi` 9 marzo per discutere delle prospettive di riforma del settore dei lavori pubblici in un`ottica di maggiore trasparenza e di migliore funzionamento delle procedure, tutto il mondo delle infrastrutture (Agi, Aiscat, Anas, Ance, Ancpl, Autostrade per l`Italia, Federcostruzioni, Ferrovie dello Stato, gruppo Gavio, Igi, Oice) ha deciso di contribuire in modo fattivo all`iniziativa governativa lavorando a un progetto organico di riforma.
Nella prima riunione che si e` tenuta ieri presso la sede dell`Ance, Associazione nazionale dei costruttori aderente a Confindustria, i presidenti delle Associazioni e i rappresentanti delle Aziende e degli Organismi presenti hanno deciso di dare vita a gruppi di lavoro che si faranno carico di elaborare proposte condivise da parte di tutto il settore per far fare un salto di qualita` all`intero sistema delle infrastrutture italiane.

Roma, 3 marzo 2010


Appaltiecontratti.it
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information