UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
24/11/2017 04:52
Home FOTO E RESOCONTI Napoli, 28/01/2010 - Riqualificazione Energetica, Resoconto

Napoli, 28/01/2010 - Riqualificazione Energetica, Resoconto

UNITEL – Unione Nazionale Italiana dei Tecnici degli Enti Locali

Comunicato Stampa del 01.02.2010

RESOCONTO DIBATTITO SULLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

La riqualificazione energetica degli edifici e degli impianti dopo il DLgs 115/2008 è stato l’argomento al centro del convegno dibattito organizzato dal Provveditorato alle OO.PP Interregionale Campania e Molise in collaborazione con UNITEL.

Oltre 250 partecipanti hanno preso parte all’incontro (il primo del genere in Italia) che ha fatto luce sul decreto ed in particolare su alcune disposizioni volte a favorire l’effettuazione di interventi di valenza ambientale ed energetica su edifici ed impianti, a costi contenuti o nulli per gli enti pubblici.

Particolarmente apprezzati gli interventi dell’ing. Donato Carlea, Provveditore Interregionale Campania e Molise, seguito dall’arch. Salvatore Iervolino, coordinatore area Sud di Unitel e dell’On. Luisa Todini, vice Presidente Europeo degli Industriali delle Costruzioni.

E’ stato il prof. Luciano Di Fraia, in apertura, a fare un’ampia panoramica sui contenuti generali del DLgs e del quadro normativo. Tutti gli interventi si sono caratterizzati per l’alto valore tecnico e per le novità apportate all’interno della discussione sul tema della riqualificazione energetica. Chiudendo i lavori, il sen. Mario Mantovani, sottosegretario alle Infrastrutture (o come egli stesso ama definirsi “Primo sottosegretario alla casa”), ha illustrato l’attività del Governo in materia di riqualificazione energetica accennando ai benefici attesi per il Paese, soffermandosi poi sui compiti e sulle problematiche degli enti locali con l’esperienza diretta di amministratore, essendo anche sindaco di Arconate (Mi). Mantovani ha accenato, poi, alle demolizioni di Ischia e all'eventualità di qualche intervento a riguardo nel decreto Milleproroghe. Ha confermato, infine, gli incentivi per il 2010 sulle fonti rinnovabili.

Di riqualificazione energetica come politica di sviluppo ha parlato l’ing. Aldo Mancurti, Capo Dipartimento Politiche Sviluppo e Coesione del Ministero dello Sviluppo Economico; mentre delle esperienze di riqualificazione energetica negli edifici in acciaio e cemento armato con riferimento alle procedure di calcolo, hanno trattato l’ing. Ambrogio Prezioso dell’Ance e l’ing. Mauro Cappello del Ministero dello Sviluppo Economico.  L’ing. Andi Beli, energy manager, ha affrontato “L’energy management” e la dottoressa M. Teresa Mincione, Capo Ufficio Gare e Contratti del Provveditorato OO.PP di Napoli ha illustrato le procedure di appalto in materia di riqualificazione energetica.

Nelle conclusioni, il prof. Carlea, visto il successo e l'interesse per la materia trattata, nel ringraziare tutti e soprattutto l'UNITEL, ha comunicato che il convegno sarà reiterato essendo lo stesso soltanto la prima parte di un dibattito di più ampio respiro.

Da sottolineare, infine, l’apprezzamento espresso a più riprese dall’on. Luisa Todini nei confronti dell’UNITEL  e della sua nobile missione “nella formazione dei tecnici degli locali, con i quali, il mondo impenditoriale del settore delle costruzioni (da lei rappresentato), si relaziona quotidianamente”.

L’Ufficio Stampa Unitel

 

 

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information